Il vetro antisfondamento è un tipo di vetro di sicurezza che non si divide in molteplici pezzi quando fratturato e fu inventato nel 1903 dal chimico francese Edouard Benedictus. Alla rottura, uno strato intermedio del vetro interviene, mantenendo insieme gli strati di vetro che lo circondano.

In questo modo, anche se il vetro si rompe, non abbandona la sua sede. Questi vetri sono caratterizzati da una maggiore resistenza agli urti rispetto ai vetri comuni.

Come sono fatti i vetri antisfondamento?

Un vetro antisfondamento è un vetro stratificato; questo vuol dire che è composto da due o più lastre di vetro unite tra di loro tramite una pellicola in PVB (polivinilbutirrale) che le unisce. Il PVB è infilato tra gli strati di vetro che poi viene pressato e creare la prima unione tra i due materiali, poi rinsaldata riscaldando il tutto il pezzo a 70 °C in un bagno d’olio pressurizzato.

L’utilizzo dei vetri antisfondamento

I vetri antisfondamento, a parte il fatto che rende difficile (non impossibili) eventuali effrazioni, garantiscono un’elevata sicurezza in caso di rottura, in quanto sono estremamente difficili da infrangere e non generano frammenti in grado di mettere a rischio la salute delle persone che si trovano in zona.

Tra le varie aziende, che nel territorio lombardo si occupano di questo tipo di prodotti, Vetraio Milano e in grado di provvedere al taglio, all’assemblaggio e alla fornitura di vetri di qualsiasi tipologia.

Vantaggi dei vetri antisfondamento:

  • offre sicurezza
  • buon isolamento acustico
  • buon isolamento termico

Differenza tra vetro blindato e antisfondamento

I vetri blindati sono una particolare tipologia dei vetri antisfondamento. Quando dovete scegliere un vetro blindato, importante e la sua classe di sicurezza. Il riferimento è la norma EN 356 “Vetro per edilizia – Vetro di sicurezza – Prove e classificazione di resistenza contro l’attacco manuale”.

Tra le caratteristiche principali di un vetro blindato sono:

  • Antieffrazione Antivandalismo – Caduta di una sfera di acciaio da 4.11 Kg per simulare il lancio di un oggetto pesante contro un vetro su di un lastra di vetro

Tra le caratteristiche principali di un vetro antisfondamento sono:

  • Antisfondamento – Colpo di ascia o martello per simulare il tentativo di scasso con un diverso numero di colpi necessari per creare un’apertura di 400 mm x 400 mm.

Prezzi Vetri Antisfondamento Milano

Spessore (mm) Prezzo mq
18,8 mm da 55€ a 65€
20,6 mm da 60€ a 70€
26,6 mm da 70€ a 80€
27,5 mm da 75€ a 85€
29,8 mm da 110€ a 120€
Montaggio vetri antisfondamento Chiedi un preventivo

* Questi prezzi sono indicativi, per un preventivo personalizzato non esitare a contattarci.

Se cerchi una servizio di montaggio vetri antisfondamento a Milano e provincia, la nostra azienda lavora nel settore da oltre ventanni, siamo vetrai con alta esperienza e professionalità, tutti attrezzati e a conoscenza di tutte le tipologie di vetro sul mercato. Sostituiamo vetri antisfondamento per privati e aziende h24 tutti i giorni.

Suggerimenti:
Prezzi Servizi Vetraio
costi vetraio

Si potrebbe pensare che l'unico servizio offerto da un vetraio locale sia la vendita al dettaglio del vetro. Sono tanti, Read more

La lavorazione del vetro
lavorazione del vetro

Se stai cercando un vetraio specializzato a Milano nella lavorazione del vetro, la nostra azienda è quella giusta per ogni Read more

Cosa fa un vetraio? Come diventare?
Il mestiere del vetraio

Che cos’e un vetraio Come diventare vetraio Le mansioni di un vetraio spiegate Hai bisogno di un vetraio specializzato? Il Read more

Call Now ButtonChiama: 3492866321